LA SOMMELIÈRE FESTEGGIA 30 ANNI DI CONSERVAZIONE!

Scoprite tutto l'anno il backstage del marchio numero uno delle cantine.

Da 30 anni La Sommelière è diventata il riferimento professionale per le cantine, progettando soluzioni adatte a soddisfare le esigenze di conservazione di ogni bottiglia. Ripercorriamo la storia di questo storico marchio di cantine, che nel 2023 festeggerà 30 anni di eccellenza.

L'origine del marchio

La passione di un imprenditore francese all'origine del marchio

La Sommelière è stata creata nel 1993 da un imprenditore francese con la passione per il vino. Il marchio si è rapidamente imposto sul mercato proponendo cantine in grado di riprodurre l'ambiente di conservazione di una cantina naturale. Con le sue diverse gamme di cantine, La Sommelière ha rapidamente conquistato i suoi clienti ed è diventata un punto di riferimento nel settore.

30 anni di esperienza e know-how

Nel corso degli anni, La Sommelière ha condiviso il suo know-how e la sua esperienza con tutti gli amanti del vino. Dal ristorante alla casa, il marchio ha riprogettato ogni sua cantina per garantire una conservazione ottimale del vino in una soluzione adatta. L'eredità del suo know-how professionale è ora trascritta in ogni prodotto, per il massimo piacere degli amanti del vino.

La Sommelière è leader europeo nel settore delle cantine e quest'anno festeggia 30 anni di eccellenza. Fin dalla sua creazione, il marchio si è imposto nel mondo professionale della conservazione del vino, offrendo soluzioni innovative adatte a ogni esigenza. Oggi la sua esperienza è a disposizione di tutti gli amanti del vino, che possono beneficiare di prodotti di qualità per conservare le loro bottiglie nelle migliori condizioni.

Nuova ambasciatrice per La Sommelière

In occasione del nostro 30° anniversario, Léa Perret diventa nostra ambasciatrice e portavoce.

Léa Perret ha vinto il titolo di Miglior Giovane Sommelier di Francia nel 2022 ed è co-gestore della cantina Nicolas a Lyon Jacobins. Questa partnership rafforza il nostro impegno a rendere il vino accessibile a tutti, siano essi neofiti, appassionati o esperti, di tutte le età e di tutti i tipi. Insieme, ci impegniamo a democratizzare il vino e l'industria del vino per tutti i pubblici.

L'evoluzione del logo

Offerte speciali per il 30° anniversario

Seguite le offerte speciali per l'anniversario durante tutto l'anno...

1

La nostra visione

Democratizzare, sublimare e rivoluzionare la cantina.

Democratizzare: rendere la conservazione e il controllo della temperatura del vino accessibili a tutti, sia in termini di accessibilità del prodotto che di conoscenza.

Sublimare: trasformare la cantina in una vera e propria vetrina per valorizzare il vino ma anche la sua decorazione.

Rivoluzionare: ripensare costantemente la conservazione e la degustazione del vino per creare nuove soluzioni intuitive, estetiche e innovative.

2

La nostra promessa

Conservare e portare i vostri vini alla temperatura di degustazione.

L'eredità del nostro know-how professionale si riflette in ognuno dei nostri prodotti.

La conservazione e il controllo della temperatura del vino sono il nostro core business.

3

I nostri valori

Design, innovazione, competenza.

Design: la cantina non è un elettrodomestico ma una vetrina, che valorizza le vostre bottiglie e la vostra decorazione. 

Innovazione: l'invecchiamento, il servizio, la presentazione e la gestione dei vostri vini sono le preoccupazioni che guidano lo sviluppo dei nostri prodotti e che sono in costante evoluzione per permetterci di sviluppare cantine che si adattino alle esigenze e agli stili di vita attuali. 

Competenza: basandoci sulle nostre conoscenze, ma anche ripensando e migliorando costantemente la conservazione e la degustazione del vino per creare nuove soluzioni efficienti, sicure, intuitive e innovative.

Cantine adatte a ogni esigenza

La Sommelière ha sviluppato cantine adatte a ogni esigenza, sia per i professionisti che per i privati. Il marchio offre soluzioni innovative come il Preservin integrato, scaffali multiposizione progettati per tutti i formati di bottiglia, cantine multi-temperatura, cantine multi-zona e l'applicazione di gestione della cantina Vinotag®. Ogni prodotto è il risultato dell'esperienza e dell'innovazione di La Sommelière, che cerca costantemente di soddisfare le esigenze dei suoi clienti.

Le 5 regole d'oro per una cantina d'invecchiamento

I vini necessitano di una conservazione adeguata per poter maturare e svilupparsi correttamente in termini di sapore e consistenza. Gli amanti del vino spesso cercano di creare una cantina di invecchiamento per conservare le loro preziose bottiglie. La Sommelière ha definito fin da subito le 5 regole d'oro per una cantina di invecchiamento: una temperatura precisa e costante, un'igrometria controllata, l'assenza di vibrazioni, un sistema di filtrazione e aerazione e la protezione dalla luce. L'impegno di La Sommelière nell'ottimizzare i prodotti in base ai vincoli e alle attività dei suoi clienti le ha permesso di acquisire un'esperienza riconosciuta nel suo settore.

Temperatura precisa e costante

Il vino è sensibile alla temperatura e non deve essere esposto a fluttuazioni eccessive. Una temperatura troppo alta accelera il processo di invecchiamento, mentre una temperatura troppo bassa lo rallenta. La temperatura ideale per l'invecchiamento del vino è 12°C. Le fluttuazioni di temperatura devono essere evitate il più possibile, per questo alcuni modelli offrono allarmi visivi e acustici o una funzione invernale per garantire un funzionamento ottimale.

Umidità controllata

Un'umidità relativa compresa tra il 50% e l'80% è ideale per la conservazione di vini pregiati. Un livello di umidità troppo elevato può portare alla formazione di muffe, mentre un livello di umidità troppo basso può causare l'essiccazione del tappo, con conseguente ossidazione del vino.

Assenza di vibrazioni

Le vibrazioni possono influire negativamente sulla qualità e sul sapore del vino, interrompendo la formazione dei depositi, essenziali soprattutto per l'invecchiamento del vino rosso. È quindi essenziale evitare fonti di vibrazioni nella cantina. Scegliere una cantina con un sistema antivibrazioni garantisce una corretta maturazione dei vini. Le nostre cantine sono dotate della tecnologia Silent Block, un sistema di ammortizzazione che assorbe le vibrazioni e garantisce un funzionamento silenzioso.

Un sistema di filtrazione e ventilazione

Una buona ventilazione è essenziale per evitare muffe e cattivi odori nella cantina. Si consiglia di installare un sistema di ventilazione per far circolare l'aria e rimuovere l'umidità in eccesso. Per eliminare gli odori indesiderati si può utilizzare un filtro a carboni attivi.

Protezione dalla luce

La luce è un nemico del vino, in quanto può alterarne gli aromi e i sapori e, soprattutto, accelerarne l'invecchiamento. Le bottiglie devono essere conservate al buio totale, senza esposizione diretta alla luce solare. Esistono molte alternative, come una porta massiccia o una porta in vetro con trattamento anti-UV, per proteggere e ammirare le vostre bottiglie. Non dimenticate il sistema di illuminazione interna che deve essere adattato in modo da non influire sull'invecchiamento del vino, preferibilmente a LED.

Gran premio per l'innovazione 2022

La Sommelière e la sua cantina connessa ECELLAR

 

La Sommelière è un marchio francese di cantine che si è distinto sul mercato grazie alla sua esperienza e al suo impegno nell'innovazione. Premiato con il "Grand Prix de l'Innovation d'Or" alla Fiera del Vino di Parigi del 2022, il marchio è stato elogiato per la sua cantina completamente connessa "ECELLAR". Questa permette la gestione a distanza di un libro di vini e il monitoraggio in tempo reale di tutte le bottiglie che entrano ed escono dalla cantina.

Sin dalla sua creazione, il marchio si è impegnato a innovare per soddisfare le esigenze degli amanti del vino. Ha così sviluppato cantine eleganti, estetiche e ora connesse.

Didier Grychta, CEO del Gruppo Frio

 

"Per fornire soluzioni innovative, gli uomini e le donne de La Sommelière, che sono soprattutto appassionati di vino, sono costantemente alla ricerca del modo migliore per soddisfare le aspettative dei nostri clienti", ha dichiarato Didier Grychta, CEO del Gruppo Frio.

"Siamo appassionati di vino, ma alcuni di noi sono anche appassionati di nuove tecnologie, quindi per questo progetto ci siamo circondati dei migliori ingegneri e partner". Il risultato: un'innovazione globale premiata con il Grand Innovation Award 2022, la prima vera cantina connessa al mondo".

0
x
Product Comparison
Compare Now