Perché usare l'azoto per conservare il vino? L'azoto è un gas neutro inodore e ovviamente non tossico. Iniettato in una bottiglia di vino aperta, forma una barriera protettiva che impedisce al vino di ossidarsi a contatto con l'aria e quindi di alterarsi.

Questa tecnica di conservazione con l'azoto è ampiamente utilizzata soprattutto in ambito professionale (bar, ristoranti ed enoteche), in particolare all'interno dei distributori di vino al calice. La pressione atmosferica del vino viene mantenuta e l'azoto consente la conservazione del vino fino a 3 settimane.

Utilizzato nei distributori La Sommelière, ti proponiamo di procurarti qui le ricariche di cartucce di azoto con consegna gratuita.

  • Cartuccia di azoto CA05 per distributore di vino La Sommelière Cartuccia di azoto CA05 per distributore di vino La Sommelière

    Cartuccia di azoto CA05 per distributore di vino La Sommelière. Venduta singolarmente, la cartuccia di azoto CA05 produce 0,7 litri e permette la conservazione di 35-40 bottiglie da 75cl in media. L'azoto protegge il vino e ne impedisce il contatto con l'aria evitando quindi che si ossidi e si alteri.

  • Confezione da 10 cartucce di azoto distributore di vino La Sommelière CA02 Confezione da 10 cartucce di azoto per distributore di vino La Sommelière, cod. CA02

    Confezione da 10 cartucce di azoto per distributore di vino La Sommelière, cod. CA02. Ogni cartuccia contiene 8 grammi di azoto, gas inodore e inerte, e consente la conservazione in media di 2 bottiglie da 75cl. L'azoto protegge il vino e ne impedisce il contatto con l'aria evitando quindi che si ossidi e si alteri.

  • Cartuccia di azoto per distributore di vino La Sommelière, cod. CA06 Cartuccia di azoto distributore di vino La Sommelière CA06
    • Non disponibile

    Cartuccia di azoto per distributore di vino La Sommelière, cod. CA06. Venduta singolarmente, la cartuccia produce 0,3 litri di azoto, gas inodore e inerte, e consente la conservazione in media di 20 bottiglie da 75cl. L'azoto protegge il vino impedendone il contatto con l'aria ed evitando quindi che si ossidi e si alteri.